Per di qua

18 FEBBRAIO I Domenica di quaresima

Dal Vangelo di Marco 1,12-13

E subito lo spirito sospinse Gesù nel deserto e nel deserto rimasa quaranta giorni, tentato da Satana. Stava con le bestie selvatiche e gli angeli lo servivano.

Avventuroso safari? Viaggio turistico? No… Il deserto è un indispensabile e impegnativo cammino di purificazione e di crescita nella fede e nella conoscenza di Dio. Non si identifica con un “luogo” geografico ben preciso, ma con la propria interiorità, là dove ciascuno, raggiunti dalla Parola di Dio, compie le proprie scelte. Non fuggiamo, quindi, la possibilità di attraversare i nostri deserti quotidiani: alla luce della tua Parola avanziamo fiduciosi!

Gesù, donami la Grazia di attraversare con te i miei deserto quotidiano. Essi non sono solo luoghi inospitali da temere e da sfuggire, ma momenti di Grazia da accogliere e da vivere con te.Aiutami a lasciarmi sempre illuminare dalla fede e a compiere le mie scelte quotidiane alla luce della tua Parola.