Home / Vita dell'Oratorio / Incontro con il maggiore dei carabinieri Martino

Incontro con il maggiore dei carabinieri Martino

Di Giuseppe Lumastro

Nel tardo pomeriggio del 26/04/2018 nella Chiesa della Pietà di Papanice si è tenuto un incontro con il Maggiore Martino dell’Arma dei Carabinieri ed i ragazzi del post cresima.

È stato un pomeriggio nel quale sono state affrontate molte tematiche come quella del bullismo accostato a quella della mafia e in particolar modo della piaga, che riguarda più da vicino la Calabria, chiamata ” ‘Ndrangheta”.

Il Maggiore Martino ha usato parole molte forti per descrivere questa associazione criminale che, ha basi in Calabria ma che si estende su tutto il territorio Italiano e Internazionale, ha fatto capire con degli esempi lampanti e inequivocabili la non convenienza ad avvicinarsi a questo mondo criminale, ha fatto capire che in questo periodo così catastrofico per la nostra bellissima terra c’è ancora chi crede nella libertà, nell’uguaglianza, nel rispetto della legge; c’è ancora chi non abbassa la testa e chi arrossisce nel vedere questi cosiddetti “uomini d’onore” stuprare e depredare un territorio bellissimo ed un’intera popolazione, e che sostituendosi allo stato fa dell’arretratezza economica e culturale del popolo la sua più grande forza. Io penso che non ci sia alcun onore e alcun rispetto nell’uccidere, nell’essere condannati per furto, per estorsione perché come ha detto ieri il Maggiore Martino, chi intraprende questa strada finirà ucciso oppure in una gabbia, si in una gabbia proprio come gli animali perché chi conduce una vita del genere merita di essere trattato come tale.