Home / Il Vangelo della Domenica / Cercatori di segni

Cercatori di segni

21 FEBBRAIO

Dal Vangelo di Luca 11,29-30

Mentre le folle si accalcavano, Gesù cominciò a dire: “Questa generazione è una generazione malvagia; essa cerca un segno, ma non le sarà dato alcun segno, se non il segno di Giona. Poiché, come Giona fu un segno per quelli di Ninive, così anche il Figlio dell’uomo lo sarà per questa generazione”.

Di fronte alle sfide della vita, al susseguirsi di eventi tragici di sofferenza, alle inquietudini del cuore, si innalza la richiesta di un segno che sia una risposta dal cielo e risolva le realtà più scottanti. Il Signore non vuole che tu ti sottragga alle tue responsabilità; con la tua capacità di discernimento puoi compiere un atto di fede: affidarti e fidarti. Il segno come per Giona, è la chiamata alla conversione al Dio di Misericordia che vuole tutti salvi.

Signore, placa la mia ricerca di segni che allevino la fatica è la responsabilità del l’adesione di fede. Donami di cercarti come unico e vero Dio, e di consegnarti ciò che sono. Tu, Dio mio, che per amore hai donato tutto te stesso sulla croce, unico segno credibile e affidabile di fedeltà!