Home / Il Vangelo della Domenica / ASCOLTIAMO LA PAROLA di Martedì 27 Febbraio

ASCOLTIAMO LA PAROLA di Martedì 27 Febbraio

Sana autonomia e non inutile indipendenza! Ribellati da tutto ciò che ti potrebbe rendere schiavo e succube, dallo sguardo -idealizzato- di colui che vorresti ti rimandasse la grandezza di ciò che sei. La guida autentica e sicura è quella che ti offre gli strumenti per camminare, per imparare, per crescere, per divenire sempre più capace di volere e di decidere secondo criteri di giudizio interiorizzati, non imposti dall’alto. Cerca la guida che non ti lega a sé, ma ti vuole libero nell’amore.

Mi posso fidare di te, Signore?

Non sarai anche tu come tutti gli altri che mi dicono cosa fare o non fare solo perché si “deve”?

No, tu sei diverso: mi offri un’opportunità, mi indichi una strada, non mi imponi neppure la tua sequela.

Gesù, vuoi essere la mia guida?